Cosa sono le Docce Anali e come farle?

Doccia Anale

Anche se è una pratica tabù per molti, il sesso anale può essere molto piacevole se viene praticato con cura e se vengono prese in considerazione misure igieniche e sanitarie adeguate.

Per godere di un sesso anale sicuro, oltre a una buona comunicazione e complicità tra la coppia, è consigliabile massimizzare l'igiene nella zona anale, soprattutto per evitare momenti spiacevoli durante l'incontro e per prevenire la diffusione di malattie o infezioni.

I clisteri anali o le docce anali sono pratiche igieniche che si raccomandano prima del sesso anale.

Tuttavia, c'è spesso una lunga lista di dubbi su come farli, se è consigliabile dirlo al proprio partner (per farlo insieme) o anche se è salutare farlo.

Queste domande possono sorgere soprattutto quando si stanno scoprendo le piacevoli sensazioni del sesso anale.

Rahim, il fidanzato on-off di Eric Effiong nella seconda stagione di Sex Education (2019), ha dato una lezione accessibile e semplice su come fare un lavaggio anale prima del sesso anale.

Soprattutto essendo un esordiente, aggravato dall'imbarazzo di non sapere.

Cosa dicono i medici della doccia anale?

Il dottor Stephen Goldstone, assistente clinico di chirurgia al Mount Sinai Hospital e specialista in malattie anali-rettali e salute degli uomini gay, dice che fare clisteri anali così frequentemente o con una pompa così potente potrebbe essere dannoso.

Le feci si depositano nel colon sigmoide, la parte dell'intestino crasso più vicina al retto e all'ano.

La muscolatura del pavimento pelvico permette di trattenere volontariamente le feci, impedendo che la materia fecale raggiunga il retto ed eventualmente l'ano.

Così, quando si esegue un clistere anale senza saperlo, la forza della pompa può far sì che l'acqua raggiunga il colon sigmoideo.

Questo potrebbe avere gravi conseguenze a lungo termine. Dalla stitichezza ai danni degli sfinteri e ai movimenti intestinali.

Come fare un lavaggio anale?

Secondo il dottor Stephen Goldstone, "la gente tende a stringere troppo la manopola e a spremere l'acqua alla massima pressione". Per questo è necessario pulire solo pochi centimetri, senza che l'acqua raggiunga tutto l'intestino.

Quindi un lavaggio anale o una doccia anale può essere fatta usando la manopola riutilizzabile per la doccia anale accovacciandosi, stringendo delicatamente la manopola con l'acqua dentro, stringendo la muscolatura anale per mantenere l'acqua dentro, e infine rilasciando l'acqua e la materia fecale rimanente.

Un'altra raccomandazione che viene spesso fatta a questo proposito è quella di regolare una dieta con fibre extra.

Come usare una doccia anale passo dopo passo

Una doccia anale è diversa da un clistere, quindi il suo uso e i passi da seguire sono diversi.

  1. La prima cosa da fare è estrarre il bulbo della doccia anale dalla sua scatola e dargli un primo risciacquo. Questo è solo per assicurarsi che sia completamente pulito. Il bulbo deve essere riempito con acqua calda. Per farlo, togliete la punta e mettetela sotto l'acqua corrente. Puoi anche metterlo direttamente sotto l'acqua e strizzarlo.

  2. Lubrificare l'estremità della doccia e l'apertura dell'ano e poi inserire delicatamente l'ugello. Si consiglia di farlo sopra la toilette, poiché l'angolo formato è perfetto per un migliore inserimento. Una volta inserito, schiacciate il bulbo della doccia che farà sì che l'acqua venga erogata nel retto. Ti pulirà delicatamente, rimuovendo ogni materiale di scarto.

  3. Spremere delicatamente il bulbo per rallentare il flusso dell'acqua. Inizia sempre lentamente e fai attenzione a come reagisce il tuo corpo. Una volta che il processo è completo, la doccia deve essere ritirata delicatamente e l'acqua deve essere tenuta giù fino a quando si sente il naturale bisogno di risciacquare. Si consiglia di ripetere questa operazione diverse volte fino a quando l'acqua che esce è completamente chiara.

  4. Non dimenticate che dovete usare solo acqua pulita nelle vostre docce. La temperatura dell'acqua deve essere tiepida e testata in anticipo per garantire la sicurezza. Usa la doccia anale circa 45 minuti prima del gioco anale per una pulizia ottimale. Sii paziente e assicurati che il tuo corpo non subisca reazioni avverse.

Altre misure di igiene per il sesso anale

Ora che sai come usare una doccia anale passo dopo passo, ti mostriamo altre misure igieniche da prendere prima, durante e dopo il sesso anale per rendere l'incontro intimo completamente piacevole per entrambi i partner:

  • Oltre a pulire correttamente la zona anale con una doccia o un clistere, è anche importante prestare attenzione ai peli nella zona, perché possono essere scomodi per il partner. Pertanto, si raccomanda che quando si fa la ceretta ai peli pubici, la si faccia anche nella zona anale.

  • Durante il sesso anale, si consiglia di utilizzare preservativi speciali per questa pratica sessuale. Tenete presente che l'ano è molto più sensibile della vagina e che c'è un alto rischio di ferite attraverso le quali si può trasmettere una malattia a trasmissione sessuale.

  • Per facilitare la penetrazione e non causare danni alla regione anale, è molto importante usare un lubrificante intimo a base d'acqua.